Dimagrire con la Mindful Eating

Oggi il nostro problema non è certo quello della mancanza di cibo, anzi. In un mondo caratterizzato dalla sovrabbondanza di cibo, tantissime persone sono preoccupate di voler dimagrire!

Nelle nostre vite frenetiche mangiamo di fretta, chiacchierando con qualcuno, leggendo qualcosa, controllando le notifiche sul telefonino, guardando la televisione o seguendo i nostri pensieri: ecco quindi che il mangiare diventa inconsapevole ed automatico.

Non ci si rende conto di cosa, quanto e come si sta mangiando, non si sente neppure il sapore del cibo: in altre parole ci si dimentica di prestare attenzione all’esperienza che si sta vivendo!

Non soltanto. Il più delle volte non si mangia nemmeno per fame, ma piuttosto in risposta ad emozioni quali noia, ansia, rabbia o frustrazione (fame nervosa o emotiva).

Allo stesso modo, si smette di mangiare, non perché si avverta un fisiologico senso di sazietà, ma piuttosto in risposta a stimoli o condizionamenti esterni (il cibo è finito nel piatto, anche gli altri hanno terminato ecc).

Le persone, spesso, non sono consapevoli di tutto questo, ma quello che provano è insoddisfazione, frustrazione e senso di colpa per non riuscire a raggiungere i loro obiettivi.

La Mindful Eating può essere la strada per tutti coloro che hanno un rapporto ansioso con il cibo, soffrono di fame nervosa e tendono a mangiare in modo inconsapevole sotto la spinta emotiva o in condizioni di stress e sono in lotta con il proprio peso.

Mangiare “in modo mindful” non è soltanto mangiare piano e senza distrazioni: significa mangiare con intenzione e attenzione. Con l’intenzione di prendersi cura di se stessi e con l’attenzione necessaria per assaporare il cibo e capire gli effetti che questo ha sul corpo.

I benefici che puoi ottenere attraverso la Mindful Eating

Con la pratica della Mindful Eating puoi imparare a comprendere i motivi che ti spingono a cercare il cibo, diventando capace di distinguere la fame fisiologica da quella nervosa. Questo passo è indispensabile per trovare delle alternative al cibo che soddisfino i tuoi bisogni emotivi. Solo diventando veramente consapevole di quello che provi e affrontando i tuoi stati interiori senza giudicarli, potrai trovare nuove modalità per affrontare i disagi che stavi cercando di gestire con il cibo.

Riscoprirai la capacità di scegliere e assaporare il cibo con tutti i sensi, imparerai a gustare davvero il cibo, a scoprire sapori che non avevi mai considerato e ad apprezzare alimenti diversi. Mangiando con consapevolezza, tutto il cibo sembrerà infinitamente più buono e gustoso, ne sarai appagato più in fretta e ti basterà mangiarne meno.

Imparerai a riconoscere i segnali che il corpo ti invia, a mangiare se hai davvero fame e a capire quando sei sazio, così da poterti fermare prima di ritrovarti strapieno di cibo e sentirti in colpa.

La conseguenza di questo modo nuovo di rapportarti con il cibo spesso è una  perdita di peso senza bisogno di diete e bilance!

Puoi apprendere la MINDFUL EATING attraverso un percorso costituito da 9 incontri individuali o di gruppo.

Per maggiori informazioni contattami: 

Dott.ssa Lara Ferrari